Non c’è solo la Eternit di Casale Monferrato. Ecco la mappa delle aziende e dei processi di tutta Italia

Chiedi trasparenza sull’amianto in Italia.
Firma la petizione #AddioAmianto su Change.org

In Italia sono circa 1500 le vittime di amianto che attendono giustizia. Operai, familiari, associazioni, uniti per chiedere che la mannaia della prescrizione non lasci impuniti i responsabili del disastro ambientale e delle morti. Nelle aule di tribunale non si racconta solo il dramma di Eternit, il cui processo bis per l’omicidio volontario degli ex dipendenti è appena cominciato. Nei cinquanta principali procedimenti penali per amianto, nell’ambito dell’inchiesta “Il prezzo dell’Amianto”, sono quasi 500 gli imputati. Imprenditori, manager, responsabili della sicurezza, amministratori locali e persino volti noti della politica sono accusati di non aver tutelato la salute dei lavoratori, né tantomeno dei loro familiari o dei residenti nei quartieri a ridosso delle fabbriche della morte. Anche loro, vittime inconsapevoli di un killer di nome asbesto.

Fonte: Wired