Decreto 81/2008 - Sicurezza del Lavoro

Il decreto 81/2008 (Testo Unico in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro – TUSL) è il risultato dell’elaborazione, unione e abrogazione di molte normative precedenti, ritenute troppo frammentate e poco standardizzate, che interessavano questo tema.

A sua volta la legge sulla sicurezza sul lavoro 81 2008 è stata corretta ed integrata con ulteriori decreti, fino alla versione più recente, aggiornata in novembre 2020.

Oggi il decreto 81 2008 è dunque il riferimento unico a livello di normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e contiene tutte le misure generali di tutela della persona e dell’organizzazione del sistema di sicurezza nell’ambito lavorativo, integrate poi da misure specifiche per determinati rischi e settori d’attività.

formazione sicurezza

La nostra consulenza

Abbiamo tutte le carte in regola per fornirvi un supporto concreto e realmente completo. Una Consulenza sulla sicurezza sul lavoro con la C maiuscola, a partire dal rispetto delle regole imposte dal decreto 81 2008 in materia.

Ciò che mettiamo in campo sono conoscenze e competenze frutto di anni di esperienza e di costante aggiornamento, indispensabili per potervi offrire tutto l’aiuto necessario, e anche di più.

Eseguiamo un sopralluogo presso la vostra azienda, affiancando il datore di lavoro e/o il Responsabile per la Sicurezza sul Lavoro (RSPP)

In questa sede procediamo quindi alla valutazione della presenza di rischi specifici per la sicurezza sul lavoro (ad esempio verifichiamo che l’illuminazione degli ambienti sia adeguata e provvediamo a condurre indagini microclimatiche)

A seguire operiamo tutte le analisi necessarie per progettare un piano di prevenzione appropriato, a seconda del vostro contesto e dei pericoli potenziali, allo scopo di ridurre o addirittura eliminare qualsiasi criticità.

A conclusione del nostro intervento di consulenza, vi affianchiamo per concretizzare il tutto tramite elaborazione del DVR per la sicurezza sul lavoro.

Normativa sulla sicurezza nel luoghi di lavoro: Soggetti e Obblighi

Punti chiave della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro sono certamente i soggetti coinvolti e gli obblighi a capo di ciascuno.

Nella struttura del decreto 81 2008 vengono infatti da subito individuati i soggetti responsabili della gestione della sicurezza nel luogo di lavoro.

Dal datore di lavoro al lavoratore, comprese una serie di figure indispensabili per organizzare al meglio l’intero sistema aziendale (es. Dirigente e Preposto per la sicurezza sul lavoro, Medico Competente, RSPP…), tutti devono sottostare a precisi compiti e responsabilità, per evitare di incorrere in sanzioni anche gravi.

Affidandovi alla nostra consulenza in materia di sicurezza sul lavoro scegliete di mettervi in regola e tutelare ciascun lavoratore, così da dormire sonni tranquilli.

Decreto 81/2008 - Sicurezza del Lavoro
Decreto 81/2008 - Sicurezza del Lavoro

Il decreto legislativo 81 del 2008 si applica…

Chiariamo in quali contesti opera la legge per la sicurezza sul lavoro 81 2008. Si tratta infatti di una grande novità rispetto al passato, proprio per l’ampiamento del campo di applicazione della normativa rispetto alle precedenti.

Il decreto 81/2008 si applica a tutti, anche se in alcuni casi in maniera parziale.

Nessuno è escluso, se non “piccoli lavori domestici a carattere straordinario”. Le misure di prevenzione per la sicurezza sul lavoro sono estese a tutti i settori di attività – indipendentemente che siano pubblici o privati – così come a tutte le tipologie di rischio.

Il decreto legislativo 81 del 2008 si applica inoltre a tutti i lavoratori e a tutte le lavoratrici, inclusi i soggetti ad essi equiparati.

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Compila il modulo