Direttiva macchine: messa in sicurezza di macchine industriali

Con l’entrata in vigore della direttiva macchine 2006 42 CE, le aziende costruttrici hanno modificato le modalità di progettazione e realizzazione dei macchinari industriali.

Le macchine di nuova costruzione, infatti, devono avere requisiti specifici (presenti nell’allegato 1 direttiva macchine 2006 42 CE) riportati anche nel fascicolo interno per i macchinari e prima di essere introdotte sul mercato l’azienda costruttrice deve applicare la marcatura CE secondo normativa, per la sicurezza di impianti e macchinari.

La nostra consulenza

Gli impianti industriali necessitano di un’attenta analisi dei rischi secondo la direttiva macchine 2006 42 CE. SQ Più tramite un intervento mirato alla valutazione del rischio macchine e attrezzature individua pericoli e adotta strategie per prevenirli.

Inoltre SQ Più aiuta le aziende in possesso di attrezzature sprovviste del certificato di marcatura CE a mettersi in regola.

Prima di tutto organizziamo un incontro conoscitivo

Effettuiamo dei controlli per capire quali pericoli possano insorgere sul luogo di lavoro e in relazione a quali mansioni

Vi forniamo tutte le nozioni necessarie sull’assicurazione sanitaria e sul primo soccorso

Vi seguiamo nei corsi di formazione che forniscono le procedure di sorveglianza sanitaria nelle aziende

Valutazione del rischio macchine e attrezzature: a chi spetta e quando?

Tutti i macchinari costruiti prima del 1996, ovvero prima dell’entrata in vigore della direttiva macchine 2006 42 CE, sono sprovvisti del certificato di marcatura CE indispensabile per il loro utilizzo.

Pertanto Il datore di lavoro ha l’obbligo di effettuare una valutazione, nello specifico un processo che richiede un’analisi dei rischi secondo la direttiva macchine 2006 42 CE, per identificare eventuali pericoli sulla base di aspetti come l’ambiente di lavoro e il rapporto macchina/uomo.

Il datore di lavoro ha l’obbligo di garantire la conformità del macchinario riducendo al minimo i rischi attraverso adeguate misure di prevenzione

Decreto 81/2008 - Sicurezza del Lavoro
Decreto 81/2008 - Sicurezza del Lavoro

Valutazione del rischio macchine

La valutazione del rischio macchine e attrezzature si basa su diversi strumenti di gestione come:

Questi strumenti sono i più usati per la messa in sicurezza di macchine industriali, per controllare i rischi e fornire tutte le garanzie necessarie.

SQ Più, dopo aver valutato i rischi, mette in atto procedure di allineamento assistendo il cliente nel metterle in pratica.

Inoltre è in grado di fornire soluzioni pronte ad ogni problema, con l’obiettivo di adattarle alle diverse esigenze aziendali nel rispetto delle norme, in considerazione del funzionamento e della manutenzione dei macchinari.

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Compila il modulo