Oggi vi parleremo di questo documento, edito da INAIL, in collaborazione con le Ferrovie dello Stato, con lo scopo di affrontare in modo completo e chiaro i principali rischi in ambito di vita e di lavoro e sui più significativi effetti degli stessi, in un’ottica femminile.

Il dettaglio degli argomenti trattati (Indice del documento):

1. Stress lavoro-correlato: fattori di rischio e azioni migliorative.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

2. Disturbi da attività al videoterminale: l’importanza dell’ergonomia della postazione.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

3. Patologie muscolo-scheletriche: attenzione alle posture, al sollevamento dei pesi e ai movimenti ripetuti.

  • Introduzione
  • La Movimentazione Manuale dei Carichi
  • I Movimenti Ripetuti
  • Le Posture Fisse

4. Scivoloni e cadute: pavimenti, scale e protezioni nel lavoro in altezza.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione
  • Esempi di Semplici Regole di Comportamento

5. Danni da esposizione ad agenti biologici: virus e batteri.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

6. Effetti da agenti chimici pericolosi: attenzione alle etichette e alle schede di sicurezza.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

7. Effetti da illuminazione, microclima, temperatura ed umidità: un ambiente di lavoro confortevole.

  • Introduzione
  • Miscroclima
  • Temperatura e Umidità
  • Requisiti di una Corretta Illuminazione

8. Effetti da esposizione al rumore: proteggere l’udito e non solo.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

9. Danni da elettricità: un nemico invisibile.

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione
  • Alcune Regole … Non Folgoranti

10. Macchine ed attrezzature: fattori tecnici, organizzativi e comportamentali.

  • Introduzione
  • Pericoli e Fattori di Rischio conseguenti
  • Prevenzione

Nelle ultime pagine dell’opuscolo sono inoltre disponibili alcuni capitoli specifici dedicati a:

– Infortuni Domestici:

  • Introduzione
  • Fattori di Rischio
  • Prevenzione

– Misure di Prevenzione e di Protezione da Adottare a Tutela delle Lavoratrici Madri:

  • Introduzione
  • Cosa deve fare la Lavoratrice in Gravidanza?
  • Cosa deve fare il Datore di Lavoro a seguito della comunicazione da parta della Lavoratrice del proprio Stato di Gravidanza?
  • Cosa si devono Comportare Lavoratrice e Datore di Lavoro dopo il Parto?
  • Prevenzione

E’ inoltre presente una Sezione di Enigmistica con Giochi e Cruciverba inerenti la salute e la sicurezza sul lavoro.

L’INAIL quindi, a distanza di una decina d’anni dall’ultima linea guida riguardante la sicurezza delle lavoratrici, dimostra di confermare il proprio impegno sullo sviluppo di tale argomento, anche diversificandone i campi specifici di applicazione.

Download: La Sicurezza sul Lavoro Viaggia con le Donne

Fonte: INAIL/SafetyConcept