Controllo igiene degli alimenti

HACCP

L’importanza del controllo dell’igiene degli alimenti HACCP, dalla conservazione al loro trasporto, fino alla somministrazione, è determinante per voi come per ogni azienda attiva nel settore che tratta generi alimentari.

Desiderate un supporto per assicurarvi di essere in regola con tutti gli adempimenti, vari ed eventuali? In questo caso siete proprio atterrati sul sito giusto!

Noi di SQ Più siamo dei veri esperti se siete in cerca di un consulente HACCP a Milano. Con tanta passione e solide competenze possiamo aiutarvi nell’implementazione del sistema di autocontrollo HACCP della vostra azienda, trasformandovi nella realtà “a norma di legge” che desiderate.

Vi forniamo supporto in ogni fase, individuando potenziali rischi e attuando tutte le misure necessarie a prevenirli. Procediamo quindi alla stesura del manuale di autocontrollo HACCP e delle sue schede (in linea con il Regolamento CE 852/04 HACCP), provvedendo anche alla formazione dei vostri addetti.

Regolamento CE 852/04 HACCP

Il Regolamento CE 852/04 HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points) è la fonte normativa primaria in tema di sicurezza degli alimenti.

Si tratta della normativa che tutte le imprese del settore alimentare devono seguire per essere in linea con le prescrizioni stabilite dalla Comunità Europea ed evitare di incorrere in sanzioni anche gravi (es. sanzioni amministrative pecuniarie da € 1.000 a € 6.000).

Il Regolamento fissa alcuni punti imprescindibili, in particolare i requisiti generali in tema di controllo dell’igiene alimentare. Tali requisiti interessano tutte le fasi che compongono la catena alimentare e costituiscono gli obblighi da rispettare allo scopo di evitare qualunque pericolo di contaminazione.

La base di partenza è infatti l’individuazione dei limiti critici relativi ad ogni processo della catena.

Il Regolamento stabilisce quindi di istituire il piano di autocontrollo alimentare HACCP e il manuale di autocontrollo che ne deriva. Ed è proprio qui che interveniamo noi di SQ Più, per aiutarvi ad affrontare al meglio e senza stress tutto questo.

Piano di autocontrollo alimentare HACCP

È sulla base del sistema per il controllo dell’igiene degli alimenti HACCP che è possibile creare il piano di autocontrollo. Un compito che spetta al titolare o al responsabile di ogni azienda del settore, il quale può fare affidamento a noi, in qualità di consulente HACCP a Milano, per un supporto sia teorico che operativo.

Le parole chiave che caratterizzano l’approccio su cui si fonda il sistema HACCP sono prevenzione, sistematicità e attendibilità (intesa come fatti effettivamente documentati).

Secondo il Regolamento CE 852/04 il piano di autocontrollo alimentare HACCP deve contenere l’elenco delle misure e delle attività che l’azienda mette in pratica per assicurare che in ogni momento vengano rispettati i parametri sanitari stabiliti dalla normativa.

Il controllo dell’igiene degli alimenti deve quindi interessare qualunque fase e processo: dal ricevimento degli alimenti al trasporto, fino alla distribuzione/vendita.

A seconda del livello di manipolazione dei prodotti il piano di autocontrollo alimentare HACCP sarà differente (es. per produzione, trasporto o somministrazione). Ciò che resta invariata, comunque, è la sua composizione. Il piano è infatti sempre composto da due parti:

1. PARTE DESCRITTIVA – Manuale di autocontrollo

2. PARTE OPERATIVA – Moduli o schede di autocontrollo HACCP

Manuale di autocontrollo HACCP e schede

Salvaguardare la sicurezza dei consumatori è l’obiettivo del sistema nato per il controllo dell’igiene alimentare, sancito dal Regolamento CE 852/04 HACCP.

Tutta la documentazione che fa riferimento a questo sistema confluisce nel Manuale di autocontrollo HACCP completo di schede relativi ai diversi aspetti implicati.

Da qui l’importanza di redigere un manuale ad hoc, conforme alla normativa vigente e soprattutto contenente riferimenti precisi, informazioni e dati mirati ad eliminare qualsiasi pericolo. Il tutto individuando e segnalando i limiti critici presenti lungo l’intera catena alimentare.

Ecco quali sono gli elementi imprescindibili che ogni manuale di autocontrollo dell’igiene alimentare deve includere:

  • Dati relativi all’azienda
  • Informazioni sulla manutenzione di locali e attrezzature utilizzate
  • Qualunque informazione utile alla tracciabilità del prodotto (informazioni relative alla gestione, conservazione e preparazione degli alimenti), allo scopo di provarne le condizioni igieniche e la non contaminazione
  • Informazioni sull’igiene del personale interno
  • Dati in merito alla rintracciabilità delle materie prime utilizzate
  • Informazioni sulla gestione e sulla pulizia dei locali
  • Informazioni sulla gestione dei rifiuti prodotti
  • Dati relativi alla formazione HACCP degli addetti interni

Per la stesura del vostro manuale di autocontrollo aziendale potere fare affidamento sui nostri professionisti. Da SQ Più lavoriamo sempre con estrema precisione ed efficienza, mettendoci in prima linea per gestire con successo qualsiasi problematica ci si presenti.

Provvediamo alla valutazione dei rischi e consigliamo i provvedimenti adeguati per evitare che questi possano trasformarsi in danni effettivi.

Schede di autocontrollo HACCP

Documenti obbligatori allegati al manuale, queste schede vanno aggiornate periodicamente allo scopo di monitorare la condizioni di lavoro di qualunque azienda, pubblica o privata, attiva nel settore alimentare.

Inutile sottolineare quanto sia importante provvedere alla compilazione puntuale delle schede di autocontrollo HACCP. Trascurarle o aggiornarle senza la dovuta precisione e puntualità può farvi incorrere in gravi sanzioni.

Formazione per il controllo dell’igiene alimentare HACCP

Da SQ Più dedichiamo molto tempo alla formazione. Riteniamo che apprendere ed aggiornarsi sia fondamentale per poter lavorare in sicurezza, in qualunque settore.

In qualità di vostro consulente HACCP di Milano ci occupiamo quindi anche di formare i vostri addetti interni su tutto ciò che serve affrontare il controllo dell’igiene alimentare nel modo corretto.

Mettiamo a disposizione un ventaglio di corsi di formazione HACCP che abbiamo studiato a puntino per voi. Durante queste lezioni potete affrontare, in modo approfondito, i vari aspetti che interessano il controllo dell’igiene degli alimenti a vari livelli, a seconda del grado di manipolazione.

SQ Più è il consulente HACCP di Milano che fa al caso vostro

Perché SQ Più è il consulente HACCP a Milano perfetto per voi?

Perché è la passione che ci fa fare ciò che facciamo. Perché abbiamo esperienza e competenze forti.

Perché ci mettiamo nei vostri panni per tutto il tempo e ci dedichiamo alla vostra azienda come fosse nostra.

Abbiamo un obiettivo comune e insieme riusciremo a raggiungerlo. Riassumiamo quindi in cosa consiste il supporto che vi forniamo:

  • Partiamo da una analisi della realtà operativa aziendale
  • Procediamo all’implementazione del sistema di autocontrollo HACCP
  • Stendiamo il Manuale di autocontrollo HACCP e le schede necessarie
  • Concludiamo in bellezza con la formazione professionale degli addetti della vostra azienda

Manuale e schede di autocontrollo HACCP, insieme con gli attestati di formazione sul controllo dell’igiene degli alimenti dei lavoratori, sono i documenti che ogni azienda come voi deve obbligatoriamente dimostrare di avere e soprattutto tenere sempre in ordine. In caso di controllo sanitario è infatti necessario esibirli ed essere aggiornati su tutto, così da evitare eventuali sanzioni.

Se avete ancora qualche dubbio, desiderate maggiori dettagli o volete approfondire altri aspetti, non aspettate oltre per contattarci.
Noi di SQ Più siamo sempre pronti ad accogliere ogni vostra richiesta.