Manuale di autocontrollo alimentare HACCP

SQ Più è un’azienda italiana che da diversi anni opera nel settore della consulenza, punta principalmente all’assistenza continua, garantendo al cliente gratificazione e un valore aggiunto per la propria organizzazione.

Per quanto riguarda in particolare la consulenza in tema di HACCP e igiene alimentare, noi di SQ Più impieghiamo risorse qualificate, serie e precise, pronte a offrirvi dei servizi di alto livello. Tra questi anche un supporto importante per l’elaborazione del manuale di autocontrollo alimentare.

La nostra consulenza

Il manuale di autocontrollo alimentare HACCP ha l’obiettivo di garantire e tutelare la salute delle persone da generi alimentari contaminati.

Noi di SQ Più proponiamo specialisti formati in materia di igiene degli alimenti che pensano a tutto, in modo da garantirvi serenità e tranquillità.

Prima di tutto organizziamo un incontro conoscitivo

Effettuiamo dei controlli per capire quali pericoli possano insorgere sul luogo di lavoro e in relazione a quali mansioni

Vi forniamo tutte le nozioni necessarie sull’assicurazione sanitaria e sul primo soccorso

Vi seguiamo nei corsi di formazione che forniscono le procedure di sorveglianza sanitaria nelle aziende

Il manuale di autocontrollo alimentare cosa contiene?

Il manuale di autocontrollo igienico sanitario è un documento obbligatorio per tutte le aziende alimentari che svolgono la funzione di lavorazione, deposito, confezionamento, imballaggio e/o somministrazione degli alimenti. Tale documento è oggetto di controlli da parte delle autorità competenti, pertanto è opportuno tenerlo aggiornato e averlo sempre in azienda.

Nel manuale di autocontrollo alimentare è contenuto uno schema, redatto dal consulente insieme all’azienda, dove vengono stabilite le varie attività di verifica per la gestione corretta di ogni fase di lavorazione dei prodotti.

Chi redige il manuale di autocontrollo HACCP

Il consulente e l’azienda si occupano di elaborare il manuale di autocontrollo alimentare per una gestione corretta della produzione, della somministrazione e della vendita degli alimenti.

Chi redige il manuale di autocontrollo HACCP è quindi il titolare/responsabile dell’azienda, che dev’essere necessariamente affiancato da un consulente tecnico esperto di igiene e sicurezza alimentare.

Il titolare è inoltre obbligato a verificare l’aggiornamento del manuale, deve organizzare tutti i documenti che per legge devono esservi contenuti e naturalmente mettere in atto le misure previste.

COME POSSIAMO AIUTARTI?

Compila il modulo