Come utilizzare il transpallet in sicurezza

Come utilizzare il transpallet in sicurezza

Nei magazzini e nell’ambito della logistica in generale il transpallet elettrico – comunemente noto come carrello elevatore con timone – è un alleato davvero valido perché toglie alle risorse umane un carico di fatica fisica extra. Come tutti gli strumenti, però, il transpallet può essere pericoloso se non viene utilizzato correttamente. Gli infortuni correlati a questa attrezzatura sono spesso causati dalla caduta del carico, da collisioni con altri mezzi o da incidenti legati al contatto diretto dei lavoratori con il transpallet.
Analizzare le dinamiche degli incidenti e i fattori che li causano è la prima cosa da fare per adottare poi le misure preventive necessarie.

Transpallet, incidenti dovuti a caduta

Un caso frequente di incidente con transpallet elettrico riguarda la caduta di oggetti dallo strumento stesso.
Quando il carico cade dal transpallet, le motivazioni possono essere diverse:

● Le vie per il transito dei materiali sono ostruite e costringono il lavoratore a deviare dal percorso stabilito

● Il carico sul transpallet non è assicurato stabilmente

● Le zone di scarico sono piene di materiale e l’operatore è costretto a tornare sui suoi passi con manovre azzardate

● Velocità eccessiva durante le curve

● Errori di manovra degli operatori.

E molte altre.

Dopo aver compreso i fattori che causano gli incidenti, bisogna adottare pratiche corrette per garantire la sicurezza durante l’utilizzo del transpallet. Ecco alcune indicazioni generali da seguire secondo gli esperti della sicurezza sul lavoro:

● Controllo preliminare: prima dell’inizio del turno di lavoro, verificare il corretto funzionamento dell’impianto frenante, del freno a mano, della catena del montante, della chiave d’accensione, dell’avvisatore acustico, dell’interruttore di direzione di marcia sul timone e di eventuali altri dispositivi. Se vengono rilevate anomalie, avvisare immediatamente il personale addetto alla gestione della manutenzione.

● Utilizzo di attrezzature in buone condizioni: non utilizzare transpallet difettosi o danneggiati. Assicurarsi che siano disponibili e funzionanti tutti i dispositivi di sicurezza necessari.

● Conduzione del transpallet: camminare rivolti nella direzione di marcia durante la conduzione del transpallet. Mantenere una distanza di almeno 50 cm tra l’impugnatura del timone e il telaio.

● Parcheggio sicuro: alla fine del turno lavorativo, parcheggiare il transpallet nella zona designata, appoggiando le forche a terra, inserendo il freno a mano ed estraendo le chiavi.

Adottando le pratiche di lavoro corrette e vigilando sulla manutenzione regolare delle attrezzature, si contribuisce a creare un ambiente di lavoro più sicuro per tutti gli operatori coinvolti nell’utilizzo del transpallet. Evitando per quanto possibile incidenti e infortuni.

Articoli che potrebbero interessarti