A garantire il successo di un’impresa è un insieme di componenti e di decisioni strategiche prese all’interno della stessa.

Nel ventaglio delle strategie perseguibili rientra anche la scelta di dotarsi delle certificazioni di qualità per le aziende che rappresentano un’attestazione importante per qualsiasi impresa che desideri elevarsi sulla concorrenza, comprovando la conformità dei rispettivi sistemi gestionali e qualitativi a standard dettati da precise norme tecniche.

Nei prossimi paragrafi conosceremo quali sono queste certificazioni e perché costituiscono una componente importante per la buona riuscita di un’azienda.

 

Sommario:

Certificazioni di qualità per le aziende: una scelta che aiuta a fare la differenza

Che cos’è l’ISO o International Organization for Standardization

Quali sono le certificazioni di qualità per le aziende

Vantaggi delle certificazioni di qualità per le aziende

Esperti in consulenza qualità ambiente e sicurezza a Milano

 

Che cos’è l’ISO o International Organization for Standardization

Prima di addentrarci nella conoscenza delle certificazioni di qualità per le aziende è bene capire cos’è l’ISO.

L’ ISO, acronimo di International Organization for Standardization, è il più importante organismo di standardizzazione a livello mondiale. L’organizzazione, con sede a Ginevra, si occupa di definire le norme tecniche che un soggetto deve rispettare per risultare conforme a determinati parametri di valutazione.

L’adesione da parte delle aziende alle linee guida stabilite dall’International Organization for Standardization è di tipo volontario. Non è cioè obbligatoria per legge ma è necessaria se si desidera ottenere le diverse certificazioni.

Le certificazioni ISO riguardano la qualità dei processi produttivi, il rispetto per l’ambiente, la sicurezza sul lavoro e la salute dei lavoratori che hanno realizzato un determinato prodotto o un determinato servizio.

 

Quali sono le certificazioni di qualità per le aziende

All’atto pratico, quindi, le certificazioni di qualità per le aziende sono dei riconoscimenti che attestano l’applicazione e il mantenimento di un sistema di organizzazione e di gestione del lavoro che risulti conforme a specifiche norme riconosciute a livello internazionale.

Per le aziende, tali attestazioni si sono ormai tramutate in una strategia essenziale sia per il business sia per la competitività sul mercato. Ma quali sono più esattamente le certificazioni di qualità per le aziende? Conosciamole insieme.

· Certificazione dei sistemi di gestione per la qualità ISO 9001

La Certificazione dei sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 è il più famoso e diffuso standard per il miglioramento della qualità nelle aziende. Questo standard viene adottato da tutte quelle organizzazioni che mirano a dotarsi di uno strumento finalizzato al miglioramento costante, all’incremento della propria efficienza, all’abbattimento dei costi e alla fidelizzazione della propria clientela.

Dotarsi della Certificazione dei sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 equivale a offrire l’immagine di un’impresa contraddistinta da una struttura solida nonché altamente performante, che rappresenta di conseguenza una reale garanzia per chiunque si interfacci con essa.

· Certificazione ISO 14001

L’ISO 14001 è uno standard che costituisce il punto di riferimento normativo per le realtà aziendali che sono dotate o che intendono dotarsi di un Sistema di Gestione Ambientale.

L’azienda che richiede la Certificazione ISO 14001 sottoscrive specifici requisiti al fine di integrare nel proprio sistema organizzativo norme appositamente pensate per assicurare una gestione ambientale efficiente.

· Certificazione ISO 45001

Salute dei lavoratori e sicurezza sul lavoro sono il focus di questa attestazione. Ottenendo la Certificazione ISO 45001, l’azienda ha a propria disposizione uno strumento riconosciuto a livello internazionale per contrastare in maniera sempre più efficace infortuni e malattie professionali. L’ISO 45001 è difatti lo standard mondiale per la salute dei lavoratori e per la sicurezza sul lavoro.

La certificazione ISO 45001 è stata sviluppata con il fine di mitigare tutti i fattori che possono provocare danni irreparabili a dipendenti e aziende. Lo scopo finale è di supportare le imprese nel tentativo di creare un ambiente di lavoro sano e sicuro, tanto per i dipendenti quanto per coloro che visitano il luogo in cui si svolge l’attività professionale.

· Certificazione ISO 27001

L’ISO 27001 è lo standard internazionale che delinea i requisiti per impostare e per gestire un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni. Ottenere la Certificazione ISO 27001 permette di dimostrare che un’azienda sta seguendo le best practice sulla sicurezza delle informazioni, secondo le linee guida mondiali.

· Certificazione etica e sociale SA 8000

La Certificazione etica e sociale SA 8000 è uno standard che risponde alle esigenze delle imprese che intendono distinguersi per il proprio impegno nello sviluppo sostenibile, con particolare riguardo alle tematiche sociali.

Per un’organizzazione aziendale, dotarsi della Certificazione etica e sociale SA 8000 equivale a dimostrare l’attenzione nel voler migliorare le condizioni dei lavoratori su aspetti di rilievo quali i diritti umani, la non discriminazione, la valorizzazione, la formazione, la crescita professionale, la salute e la sicurezza sul lavoro. I requisiti dello standard SA 8000 non riguardano solo i dipendenti ma si estendono anche ai fornitori e ai subfornitori.

 

Vantaggi delle certificazioni di qualità per le aziende

Quali sono i vantaggi che l’organizzazione aziendale può ricevere dal poter esibire certificazioni di qualità? Il primo e più importante beneficio ottenibile si trova in una maggiore fidelizzazione da parte della clientela. Al giorno d’oggi, i consumatori tendono a chiedere alle imprese una maggiore attenzione rispetto alla qualità, alla tutela dell’ambiente nonché all’impegno sociale nei confronti dei lavoratori.

Per una realtà imprenditoriale scegliere di certificarsi può contribuire a fare la differenza in termini di immagine e di serietà. Un’azienda certificata acquisisce benefici in termini di:

  • credibilità, riuscendo ad accrescere la sua reputazione;
  • semplificazione perché le certificazioni aiutano a razionalizzare le attività e a ottimizzare le procedure organizzative;
  • maggiore efficienza nei processi produttivi interni;
  • trasparenza verso i propri dipendenti;
  • soddisfazione da parte dei clienti per la maggiore attenzione dimostrata verso le loro esigenze.

Le certificazioni di qualità per le aziende aprono inoltre la strada a nuove opportunità di mercato, aiutando le imprese a differenziarsi dai competitor e a divenire più concorrenziali.

I buoni motivi per certificarsi, insomma, sono svariati e tutti validi, tanto che un numero crescente di aziende decide di mettere in campo questa strategia. Per raggiungere l’obiettivo che ci si propone, evitando grattacapi e andando dritti al punto, le organizzazioni aziendali possono usufruire di un servizio di consulenza in materia di qualità ambiente e sicurezza come quello offerto da SQ Più (Sicurezza e Qualità). Un supporto concreto per raggiungere quanto prima l’ambito traguardo per crescere e per innovare il proprio business.

 

Esperti in consulenza qualità ambiente e sicurezza a Milano

Se desideri certificare la tua azienda appoggiandoti su una consulenza in materia di qualità ambiente e sicurezza seria e affidabile, puoi far riferimento agli esperti di SQ Più (Sicurezza e Qualità) di Milano. Il nostro team può affiancarti nelle pratiche necessarie per ottenere le certificazioni ISO ma anche per l’adozione del Modello Organizzativo 231.

Per conoscere tutti i dettagli del servizio che ti proponiamo, ti invitiamo a visitare la pagina del nostro sito dedicata alle certificazioni o a contattarci. Il nostro staff sarà a tua completa disposizione per qualsiasi chiarimento o per qualunque informazione di cui tu abbia necessità.