Sono svariate le componenti che contribuiscono a rendere un’impresa vincente e di successo. Prima di ogni altra cosa, al centro dell’attenzione deve esserci il cliente, che va fidelizzato adottando le strategie più disparate. Da diversi anni a questa parte i consumatori di ogni grado si sono fatti più attenti anche alle politiche di sostenibilità compiute dalle aziende a cui si rivolgono nelle loro scelte d’acquisto quotidiane, sia che si tratti di prodotti sia che si tratti di servizi.

Questo è uno dei motivi per cui un crescente numero di imprese sceglie di intraprendere l’iter per ottenere le varie certificazioni aziendali a oggi attive. Certificarsi, del resto, costituisce un vero e proprio biglietto da visita che dimostra la qualità generale dell’impresa, tanto internamente a essa quanto all’esterno. Nei prossimi paragrafi vi spiegheremo perché.

Sommario:

Certificazioni aziendali: buoni motivi per cui ottenerle

Che cosa sono le certificazioni aziendali ISO

Esempi di certificazioni aziendali

Vantaggi di possedere una certificazione di qualità aziendale

Consulenza per le certificazioni aziendali: rivolgiti a SQ Più (Sicurezza e Qualità)

 

Che cosa sono le certificazioni aziendali ISO

 

Le certificazioni aziendali ISO (in cui l’acronimo “ISO” sta per “International Organization for Standardization”) sono dei riconoscimenti che attestano la creazione, l’applicazione e il mantenimento di un sistema di gestione e di organizzazione del lavoro conforme a specifiche linee guida di riferimento, che risultano valide a livello internazionale.

A stabilire queste norme di riferimento è per l’appunto l’International Organization for Standardization, ossia il più importante organismo di standardizzazione a livello mondiale, con sede a Ginevra, in Svizzera. Le imprese non hanno l’obbligo di aderire alle linee guida prestabilite dalla International Organization for Standardization ma si tratta di una scelta volontaria. Tuttavia, sempre più realtà intraprendono l’iter per l’ottenimento delle varie certificazioni aziendali ISO, poiché queste attestazioni sono ormai diventate importantissime per il business e per la competitività sul mercato.

Esempi di certificazioni aziendali

Esistono svariate certificazioni aziendali. Tra le più note e maggiormente richieste possiamo ricordare:

Come intuibile dallo specifico campo di interesse, all’atto pratico le varie certificazioni aziendali costituiscono tutte un vero marchio di qualità che ingloba macrotemi di importanza condivisa quali il rispetto per l’ambiente, la sicurezza sul lavoro, la tutela della salute dei lavoratori e la responsabilità sociale. Ma scendiamo nel dettaglio di alcune di queste certificazioni aziendali.

L’ottenimento della certificazione ISO 9001, ad esempio, attesta il fatto che l’impresa è stata capace di intraprendere un processo di riorganizzazione interna, così da monitorare e da migliorare i propri metodi di lavoro. Il possesso della certificazione ISO 9000 rappresenta quindi uno strumento potente, da cui derivano benefici sull’intero piano organizzativo aziendale, come l’abbattimento dei costi e il miglioramento dei rapporti con clienti e fornitori.

Una certificazione come la ISO 45001, invece, riguarda un’altra tematica molto sentita: quella della salute e sicurezza sul lavoro. La norma ISO 45001 “Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro – Requisiti e guida per l’usoè difatti la prima norma internazionale a definire gli standard minimi di buone pratiche per la protezione dei lavoratori in tutto il mondo. Nello specifico, la ISO 45001 stabilisce un quadro finalizzato a ridurre i rischi in ambito lavorativo e a migliorare la salute e il benessere dei lavoratori. Il possesso della certificazione ISO 45001 attesta di conseguenza l’impegno dell’azienda nel creare un ambiente di lavoro sano e sicuro, sia per i propri dipendenti sia per chiunque visiti gli spazi in cui si svolge regolarmente l’attività professionale. Un vero attestato di serietà, in un’epoca in cui tematiche quali le “morti bianche” e gli infortuni sul lavoro appaiono enormemente attuali.

Vantaggi di possedere una certificazione di qualità aziendale

Quanto detto finora ci permette di comprendere almeno in parte i benefici che si possono trarre dal possesso di una certificazione di qualità aziendale, a prescindere da quale essa sia. Naturalmente, ancor più positivo risulta per una impresa avere quante più certificazioni possibili.

Ma quali sono più esattamente i vantaggi che si possono ottenere dal possesso di una certificazione di qualità aziendale? Una impresa ne guadagna in termini di:

  • efficienza, perché dietro a una certificazione di qualità aziendale si cela in genere una evidente capacità organizzativa e gestionale da parte dell’impresa che, seguendo le linee guida ISO, mira a migliorare le proprie prestazioni sotto tutti i punti di vista;
  • credibilità, poiché grazie al possesso di una o più certificazioni aziendali, l’azienda dimostra la propria attenzione rispetto a tematiche di interesse comune quali il rispetto dell’ambiente, la tutela dei lavoratori o la responsabilità sociale;
  • trasparenza, dato che avere delle certificazioni aziendali equivale a favorire una più ampia condivisione di dati e di informazioni oltre che una migliore comunicazione nei confronti dei propri dipendenti;
  • fidelizzazione da parte della clientela, in considerazione del fatto che i consumatori sono sempre più attenti alle policy di sostenibilità a trecentosessanta gradi intraprese dalle aziende fornitrici di prodotti e di servizi:
  • apertura verso nuovi mercati, poiché il possesso di una o più certificazioni aziendali permette di differenziarsi dai propri competitor, ottenendo una marcia propulsiva in più.

Possedere delle certificazioni aziendali è perciò sinonimo di affidabilità, serietà e sensibilità verso tematiche al centro dell’attenzione globale. Un mix di ingredienti che contribuisce al pieno successo di qualsiasi realtà imprenditoriale, trattandosi di un vero e proprio biglietto da visita capace di offrire all’azienda un vantaggio competitivo dai risultati innegabili.

Consulenza per le certificazioni aziendali: rivolgiti a SQ Più (Sicurezza e Qualità)

Se sei alla ricerca di un team esperto in consulenza per le certificazioni aziendali da adottare nella tua impresa, puoi rivolgerti agli esperti di SQ Più (Sicurezza e Qualità) di Milano. I nostri specialisti possono infatti supportarti passo dopo passo nell’iter burocratico necessario per ottenere le diverse certificazioni aziendali ISO.

Per conoscere in maniera approfondita il servizio che possiamo offrire alla tua impresa, ti invitiamo a contattarci o a leggere la pagina del nostro sito dedicata alle certificazioni di qualità aziendale.

Siamo a tua completa disposizione per fornirti una consulenza per le certificazioni aziendali mirata, così da permetterti di ottenere queste utili attestazioni che contribuiranno al successo della tua attività professionale.